Lista Nascita & Parto

Questa lista nasce in parte dalla mia esperienza di mamma, in parte dall'esigenza di coniugare praticità, risparmio e rispetto per l'ambiente, e, perché no, anche il piacere e la soddisfazione, per una futura neo mamma, di creare qualcosa per sé, per il proprio bambino o per entrambi.
Alcuni articoli in elenco, infatti, sono provvisti di un link diretto al tutorial dedicato. Gli altri link, invece, riportano alla pagina dedicata di un motore di ricerca per lo shopping (non per pubblicizzare, ma solo per dare un' idea delle possibili varianti e del loro costo).
Gravidanza e parto
  • Macchina da cucire
  • Seggiolino auto gruppo 0 - 1, che si può sfruttare fino ai 18 kg 
  • Supporti per "portare", almeno 3, meglio se diversi 
  • Milk shirt (tutorial), almeno 3, se è inverno, da indossare sotto la fascia, per allattare senza dover fare acrobazie per scoprirsi
  • Barriera/e letto e protezione impermeabile per il materasso (è sufficiente qualche giro di pellicola per alimenti intorno al materasso e un telo mare sotto il lenzuolo di sotto)
  • Cuscino da allattamento (tutorial): può servire già in gravidanza per alleviare il peso e come appoggio per il bambino, ma non è indispensabile per allattare, se si ha una fascia porta bebé
  • Corredino:
    • per l'inverno, unisex:
      • 6 copri fasce e 6 pantaloncini coordinabili con piedini (tutorial)
      • 6 magliette intime in cotone caldo, manica corta e lunga
      • 6 ghette in spugna (da usare al rovescio, sotto i pantaloncini)
      • 1 cappellino
      • 1 o più pigiama sacchi per le emergenze (tutorial)
    • per l'estate, femminuccia:
      • 6 abitini e 6 mutandine in cotone o spugna
      • 2 paia di ghette in cotone per le giornate più fresche
      • 1 giacchino in cotone
      • 1 cappellino con falda
    • per l'estate, maschietto:
      • 6 t-shirt e 6 mutandine in cotone
      • 2 paia di ghette in cotone per le giornate più fresche
      • 1 cappellino con falda
      • 1 scaldacuore in cotone
  • Vasca per il bagnetto non anatomica, da riempire con poca acqua: la sagomatura del fondo rende le vaschette anatomiche pericolose perché lo "schienale" inclinato diventa particolarmente scivoloso con l'acqua. Perfette la vaschetta  Lattsam di Ikea o una vasca grande da bucato delle stesse dimensioni, che hanno il fondo piatto
  • Cesta Fasciatoio (tutorials), per avere tutto a portata di mano, senza lasciare il bimbo incustodito neanche per un'attimo
  • Tiralatte manuale (solo se necessario) con bicchiere al posto del biberon (il bicchiere non interferisce con l'allattamento al seno, al contrario del biberon e si potrà continuare ad usare anche all'asilo grazie alla chiusura ermetica). Consiglio, perché provato di persona, il GentleFeed Mebby, che ha un prezzo contenuto, ma funziona molto bene ed ha una coppa massaggiante davvero molto confortevole
  • Olio di mandorle dolci, per mantenere la pelle elastica e prevenire le ragadi al seno
  • Borsone capiente, ma non rigido, (tipo da palestra) per il parto, se si andrà in ospedale:
    • per la mamma ...
      • Pigiami con casacca tipo camicia o camicie da notte adatte per allattare, almeno 3 (per il parto va benissimo anche una vecchia t-shirt)
      • 2 Asciugamani da viso
      • Cardigan
      • Mutandine per incontinenti (meglio se biodegradabili), per i lochi ... molto più comode degli assorbenti, che si spostano sempre
      • Necessario per l'igiene personale (pettine, spazzolino da denti, crema idratante, elastici e pinze per capelli ...)
      • Reggiseni per allattamento o brassiere (reggiseni sportivi, senza cuciture)
      • Milk shirt per l'uscita
      • Pantofole
      • Cartella con gli esami della gravidanza, carta d'identità e tessera sanitaria
    • per il bambino …
      • Asciugamani morbidi da viso e bidet per il bambino, 3 coppie
      • Corredino in base alla stagione in bustine separate (ottime ed economiche, le bustine per il freezer, da chiudere con etichette adesive, su cui scrivere il nome del nascituro) 
      • Salviettine per l'uscita (meglio se lavabili o biodegradabili, ovvero "gettabili nel WC")
      • Contenitore tipo freezer rotondo con coperchio ermetico, per fare EC (quando il piccolo riuscirà a stare seduto, si potrà usare con il riduttore appoggiato sopra, per renderlo più comodo). Meno ingombrante e più versatile di un vasino, soprattutto in viaggio.
      • Soluzione fisiologica (oppure latte materno) e siringa (o contagocce ... se proprio si vuole un aspira muchi, meglio quello a fiato, più veloce e "delicato")
      • Bavaglini non plastificati, almeno 6
    • per entrambi ...
      • Buste per la biancheria sporca
      • Fascia porta bebè
      • Panno carta (per igiene intima, pasti e coppette assorbi latte)
      • Detergente delicato per il bagnetto (ma prima dei 6 mesi, è sufficiente anche solo l'acqua, con un po' di bicarbonato o olio di mandorle dolci)
      • Bicarbonato (ottimo come deodorante e dentifricio) e Sapone di Marsiglia (per lavarsi le mani e per il baby bucato)
Svezzamento e igiene naturale infantile


  • Seggiolone facile da pulire e smontare (perfetto Antilop di Ikea)
  • Grembiulini impermeabili con tasca raccogli cibo (per esempio Kladd prickar di Ikea
  • Cucchiaino in plastica, per disperdere il calore del cibo (solo per le minestre, è necessario imboccare il bambino e quindi usare la posata)
  • Riduttore WC 
Primi passi, gioco e sicurezza
  • Calzini antiscivolo (se è inverno)
  • Kit sicurezza (secondo le necessità)
  • Sonaglini e altri giochi (tutorial
Leggi anche ...